Acquari su misura

Vuoi un Acquario unico e su misura?

Questo è il posto che fa per te!
Tu dovrai solo sognare l’acquario perfetto, noi lo realizziamo per te! Compila il modulo per richiedere un preventivo!

Perché scegliere ExoticFarm per realizzare il tuo acquario?

Artigianale

La produzione è totalmente artigianale, dalla progettazione, la scelta delle migliori materie prime, fino alla realizzazione della vasca.
Completamente realizzato a mano, con massima cura fino al minimo dettaglio.

Unicità

Un Acquario su misura è un pezzo assolutamente unico, un piccolo gioiellino esclusivo, tuo e di nessun altro, completamente personalizzabile e pronto all’uso.

Efficienza

L’acquario verrà realizzato secondo le tue esigenze e quelle dei suoi futuri ospiti!
Illuminazione, filtraggio saranno studiati e scelti adeguatamente per la tua vasca così che tu non debba fare nessuna modifica futura!

Compila questo modulo per ottenere un preventivo gratuito!

ATTENZIONE, dal 2020 in poi tra pandemia, guerra e soprattutto il bonus 110% (e quindi relativo aumento esponenziale della richiesta dei cristalli) il prezzo del vetro è praticamente triplicato.

una vasca che prima si faceva con 70€ adesso si fa con 150, una da 300 adesso si fa con 600, insomma abbiamo diminuito i ricarichi al minimo fattibile (infatti anche se il materiale costa il triplo, l’acquario finito costa circa il doppio) ma il prezzo è comunque aumentato molto.

Questo messaggio serve a fare la premessa, tanti colleghi che si occupavano solo di acquari artigianali hanno chiuso o lo stanno facendo, io fortunatamente mi occupo di tante branche dell’acquariofilia e la vetreria è una cosa marginale, ma non posso fare 20 preventivi (gratuiti) al giorno per poi non ricevere neanche un grazie per il tempo dedicato.

Quindi quello che voglio fare in queste righe è in primis darvi qualche consiglio per abbassare i costi, e mi riferisco ovviamente all’esclusione del vetro extrachiaro, ma secondariamente valutare bene l’altezza della vasca.

ogni giorno mi chiedete vasche alte 60-70-80 cm, senza motivo perchè non vi servono per pesci tipo gli altum o squali.. puntate su vasche più basse, invece che fare ad esempio 100x40x50 fate 100x40x40 così invece di utilizzare un 10 mm si usa un 8 o addirittura un 6 tirantato, sono un sacco di soldi risparmiati con quei 4 mm in meno, altro esempio, invece che 120x50x60 fate 120x50x50, non importa se sono meno litri, le misure sfruttabili dai pesci sono le stesse.

Poi seconda cosa, voglio darvi qualche idea dei prezzi, so già che così 3/4 delle persone eviteranno di richiedere un preventivo (che comunque non porterebbe a nulla), forse gente che non si è resa conto che l’inflazione galoppa e che la spesa al supermercato costa il doppio…

15x15x25h 38€

50x30x20h 77€

80x40x30h 198€

90x40x35h 252€

100x40x40h 300€

120x50x40h 501€

120x50x50h 690€

Logicamente sono indicativi, ogni settimana cambiano i prezzi del vetro a mq di qualche € e poi dipende dagli spessori, io se posso metto i tiranti per farvi risparmiare, insomma però ci siamo capiti, oggi il divario di prezzo tra un prodotto artigianale ed uno industriale è enorme, le aziende comprano il materiale a tonnellate abbattendo i costi, un artigiano ve lo fa su misura al mm e con materiali migliori, però capiamoci se non si parla di acquari piccoli, un artigianale oggi lo sceglie chi deve fare un lavoro con misure strane o caratteristiche particolari, oppure chi ha soldi da spendere senza farsi troppi problemi, se dovete contare l’euro più o in meno, io vi consiglio calorosamente di andare direttamente sul famoso sito che rivende acquari commerciali al miglior prezzo.

*

Attenzione: al momento, il costo della linea Extrachiaro è esageratamente più alto rispetto a tutte le altre linee (440€/mq + IVA x il 10 mm, il doppio del linea azzurra che sta a 220, i prezzi sono già compresi di lavorazione, vanno solo aggiunte le imposte), normalmente non usiamo l’extrachiaro, in realtà in questo momento nessuno ma almeno noi vendiamo ogni materiale per ciò che è anche se la differenza non si vede…, se siete realmente interessati all’extrachiaro allora procedete specificandolo nelle note “sono consapevole del prezzo elevato dell’extrachiaro, non è un problema”, altrimenti procedete con il linea azzurra., questo lo facciamo perchè fare un preventivo, gratuito tra l’altro, richiede tempo prezioso, e ha senso solo se siete realmente interessati.
Aggiungi una breve descrizioni del tuo progetto! (es.: misure, litraggio, etc..)
Hai delle esigenze particolari da personalizzare? Scrivile qui!

Perché un acquario commerciale costa meno di uno artigianale?

Materiali di qualità molto più bassa, spesso al confronto con un buon prodotto artigianale la differenza salta subito all’occhio, vetri verdi e sottili per i commerciali mentre vetri azzurrini o trasparenti per gli artigianali.
E la manodopera? La quasi totalità delle vasche commerciali vengono tagliate, bordate e assemblate dalle macchine, 0 manodopera di un artigiano, che chiaramente va pagata…

E le rifiniture? Partendo da quelle più importanti, il bordo lucido a filo piatto che si fa sul taglio vivo del vetro, noi artigiani lo facciamo a mano alla mola o chi ha realtà più grandi, investe in una pialla da vetro, sono lavorazioni che richiedono tanto tempo ed energia elettrica, questo ha un costo.
Molte vasche commerciali saltano totalmente questo passaggio, facendo dei semplici filetti sugli spigoli vivi, rendendo di fatto il vetro sicuro da maneggiare ma esteticamente per nulla gradevole, infatti moltissimi acquari commerciali montano delle banalissime plance (cornici) in plastica che coprono il vetro non lavorato, peccato che queste plastiche in pochi anni si usurano, irrigidiscono e rovinano irreparabilmente.

Per finire parliamo delle siliconature, noi artigiani prima procediamo con le mascherature di carta, poi facciamo il falso montaggio e infine procediamo con le siliconature, totalmente a mano e con siliconi professionali.
Per non parlare della tecnica che molti acquari commerciali montano, spesso da rivedere totalmente.
Illuminazioni di pochi watt di potenza, inutili per la coltivazione di quasi tutte le piante d’acquario, pompette dalla portata ridicola, filtri piccoli e mal strutturati, il tutto per abbassare il costo di produzione al minimo.
Se comunque poi l’acquariofilo si appassionerà e vorrà fare le cose per bene, dovendo fare tante modifiche e ulteriori spese, perché non iniziare direttamente da un buon prodotto di qualità? Che sia standard o magari pensato e costruito su misura, sulle esigenze manifestate. Risparmiando alla fine dei conti tempo e soldi ma con un risultato finale totalmente diverso.

Un lavoro di questo tipo richiede chiaramente tempi, spese e lavorazioni ben diverse da ciò che offre la grande industria, sta a voi valutare e scegliere cosa fa al caso vostro

Ecco alcuni Acquari da me realizzati!